come fare per non avere fame

Bloccare la fame mentre si è a dieta: come fare

Home > Bloccare la fame mentre si è a dieta: come fare

Una delle più grandi difficoltà di chi inizia una dieta dimagrante è sicuramente quella di avvertire troppo spesso un senso di fame e un desiderio costante di cibo. Bloccare la pulsione di aprire il frigo e di mangiare la prima cosa che ci viene a tiro, oltre che essere decisamente la scelta migliore da fare, è anche possibile.

No quindi a tecniche psicologiche per stare lontane dalla dispensa: tenere a bada la fame è in realtà più semplice di quanto si possa pensare. Per perdere peso, infatti, è importante riuscire a ricostruire un proprio personale equilibrio tra il costante desiderio di mangiare e quello di raggiungere (finalmente) il proprio peso forma.

Per riuscire nell’impresa, dopotutto, basterà seguire alcuni piccoli consigli, che, per quanto possano sembrare banali, aiuteranno a convivere con la propria dieta senza soffrire dei pericolosi attacchi di fame nervosa.

Come resistere alla fame

Per eliminare il senso di fame, quindi, abbiamo deciso di suggerirti tre pratici rimedi che ti permetteranno di continuare la tua dieta senza problemi.

Abbondante colazione

Come si suol dire ‘Il mattino ha l’oro in bocca’, anche nel caso del primo pasto della giornata, la colazione.

Spesso sottovalutata, la colazione aiuta a equilibrare la distribuzione delle calorie in tutto l’arco della giornata, motivo per il quale non dovrebbe mai essere esigua, ma al contrario abbondante.

Ridurre lo stress

La parola stress e dieta sono acerrime nemiche: l’una esclude l’altra. Ogni qualvolta l’organismo si arrabbia o agita, si sentirà la voglia e la necessità di mangiare in maniera incontrollata, vanificando settimane di sacrifici.

In questi impeti di rabbia e di corsa incontrollata verso la prima fonte di cibo calorico, bisognerà soffermarsi sul proprio respiro per calmarsi e ritrovare il senno. Qualora neanche questo dovesse funzionare, si potrà provare a distrarre la mente attraverso alcune attività come la lettura di un libro o la messa in ordine della propria scrivania.

Mangiare lentamente

Un altro pratico alleato che consentirà di bloccare la fame è la pratica di masticare lentamente.

Così facendo, oltre che a gustare le pietanze, si potrà anche mangiare meno ma in maniera più corretta e conforme alla dieta. Un altro vantaggio sarà quello di fornire un maggiore senso di sazietà, che al cervello arriva non prima dei 20 minuti.

Seguire per qualche giorno questi consigli, davvero molto semplici da rispettare, consentirà di raggiungere il proprio obiettivo quasi non accorgendosene: quello di bloccare la fame.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…