dieta post sgarro

Come rimediare dopo lo sgarro della dieta

Home > Come rimediare dopo lo sgarro della dieta

Concedersi una piccola soddisfazione culinaria quando si è a dieta è sicuramente capitato a tutti. Dopo l’iniziale gioia di aver consumato un determinato prodotto ‘proibito’, però, subentra ben presto il senso di colpa per aver contraddetto il proprio regime alimentare. Come fare allora per rimediare dopo lo sgarro?

Prima di conoscere come comportarsi è importante sapere che una sola trasgressione a tavola non è un atto del quale pentirsi e che, soprattutto, non compromette tutti i sacrifici e le privazioni fatte fino a quel momento.

Cosa fare il giorno dopo lo sgarro

Prima di riprendere a seguire la dieta normalmente, il giorno dopo lo sgarro si potrebbero seguire alcune semplici accortezze che consentiranno di tornare a sentirsi presto in forma.

Non digiunare

Un errore che si tende spesso a commettere è quello di digiunare. In realtà questo atteggiamento non porterà a nulla di buono e potrebbe invece mettere a repentaglio il metabolismo. I classici 5 pasti, in dosi leggermente più leggere e in chiave light, dovranno essere quindi consumati come sempre.

Quali prodotti prediligere

L’attenzione, più che sulla quantità del numero dei pasti, dovrà essere post su quello che viene mangiato. Una giornata particolarmente detox potrebbe infatti svilupparsi mangiando una colazione a base di yogurt magro e alcuni biscotti secchi, seguito poi da un pasto ricco di verdure e una cena di pesce o comunque ricca di proteine.

Consumare maggiori quantità di acqua

Un altro valido alleato potrebbe essere quello di depurare l’organismo, aiutandolo ad espellere tutte le tossine. Come più volte ripetuto, l’unico metodo possibile è quello di consumare una giusta quantità di acqua, che aiuterà nel processo di purificazione.

Praticare sport

Per concludere in bellezza un altro alleato in grado di smaltire quanto mangiato il giorno precedente è sicuramente il movimento. Qualora non si possa andare direttamente in palestra, basterà prediligere le scale all’ascensore o una passeggiata all’aria aperta.

Dopo aver seguito questi pratici rimedi lo sgarro compiuto sarà solamente un ricordo, mentre il raggiungimento del peso forma un obiettivo sempre più vicino.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…