come dimagrire

Dieta, come convincersi a dimagrire

Home > Dieta, come convincersi a dimagrire

Anche se ci può essere stato ripetuto più e più volte non c’è nulla la fare: la dieta è un meccanismo mentale che può nascere solamente da noi stessi.

Un nuovo percorso alimentare, per essere eseguito nei migliori dei modi, necessita quindi di una buona motivazione personale, l’unica determinante per il raggiungimento dell’obiettivo inizialmente prefissato.

Giusta motivazione

Per aiutarsi ad iniziare la dieta sarebbe meglio che ci ricordassimo quali sono le reali motivazioni che ci spingono a voler perdere peso. Spesso, infatti, è necessario dimagrire non solo per un capriccio estetico ma per un insieme di problemi di salute che potrebbero verificarsi.

Compilare una lista di vantaggi

Pensare a tutti i vantaggi che una perdita di peso comporterebbe è sicuramente un ottimo punto di inizio. Per essere ancora più incisivi, dunque, proprio in base al principio che consiglia di stilare un diario alimentare, potrebbe essere utile rileggere la lista almeno due volte al dì: a chi non piacerebbe sentirsi a proprio agio in costume da bagno o con un vestito più aderente?

Cercare il giusto stimolo

Il detto ‘Chi comincia è a metà dell’opera’ è più che mai valido per la dieta, la cui difficoltà principale è proprio quella di trovare il giusto stimolo per abbandonare le sbagliate abitudini alimentari in favore di alcune più salutari. La prima soddisfazione e di conseguenza una maggiore motivazione, si potranno ottenere quando dopo poco tempo si vedrà perdere il primo chilo.

No ai pensieri negativi

Un altro errore che si tende a commettere è l’auto-convinzione di non essere abbastanza forti per rinunciare ai propri alimenti (grassi) preferiti: questo atteggiamento è psicologicamente di poco aiuto e pian piano porterà lo stato d’animo ad essere sempre più contrario al nuovo percorso alimentare. Un approccio più positivo è sicuramente un buon alleato che potrebbe contribuire al prosieguo della dieta.

Non avere fretta di dimagrire, infine, aiuterà a nella perdita di peso ancora più veloce: non avere aspettative contribuisce ad apprezzare ogni singolo passo verso il peso forma.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…