Cosa mangiare in estate per dimagrire

Home > Cosa mangiare in estate per dimagrire

In molti, specialmente in vista dell’estate, decidono di perdere i chili di troppo e di mettersi a dieta. In vista della prova costume tanti uomini e donne decidono di compiere qualche peccato di gola in meno in cambio di un fisico più bello e tonico. Ma cosa bisogna mangiare in estate per dimagrire e per sfoggiare una pancia piatta?

Per riuscire a dimagrire in maniera salutare e in poco tempo è importate diminuire il consumo dei grassi in favore dei cibi ad alto contenuto proteico. In questo modo, accompagnando il tutto dalla giusta e corretta idratazione, si potranno perdere in pochi settimana anche 4 kg.

Sì, dunque, al consumo di fibre e vitamine: queste sostanze sono contenute prevalentemente nelle verdure, nella frutta fresca e nel pesce, ma non solo. Da eliminare, come già detto, devono essere tutti quei cibi che presentano dei conservanti o che sono stati già precotti. Questi alimenti, infatti, oltre a non aiutare l’organismo a reagire correttamente al caldo, sono anche conosciuti in quanto perdono gran parte delle vitamine che fanno bene al corpo.

Cosa mangiare in estate

Una grande scorta di ortaggi e verdure, invece, oltre a conservare i propri principi nutritivi, aiutano anche a drenare: consumare carote, zucchine, melanzane, finocchi e insalate è assolutamente consigliato: dopotutto ci sono tantissime ricette dalla duplice funzione: bontà e leggerezza.

Sì ai cereali

Un errore comune è quello di credere che i carboidrati non debbano essere assunti: nulla di più falso. Queste sostanze, se consumate nelle giuste quantità, permettono di fornire all’organismo il glucosio, ovvero l’energia del proprio corpo. Durante il periodo estivo, invece della classica pasta, si potrebbe preferire il consumo dei cereali come l’orzo e il farro. Questi hanno ottime proprietà diuretiche e rinfrescanti e favoriscono l’eliminazione del liquidi in eccesso, risultato dei validi alleati nella lotta alla cellulite.

Carne e pesce

La carne e il pesce necessitano di essere consumate anche in estate. Da prediligere, proprio come durante i mesi freddi, devono però essere le carni bianche, in quanto considerate più magre. Anche il pesce, grazie alla sua quantità di vitamina B non deve essere eliminato. Il sodio contenuto, inoltre, velocizza il dimagrimento.

Sei ora pronto per la prova costume?




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…