alimenti senza glutine

Dimagrire mangiando senza glutine, dieta per celiaci

Home > Dimagrire mangiando senza glutine, dieta per celiaci

In Italia ci sono poco meno di 200mila persone celiache, ovvero che hanno sviluppato una ipersensibilità al glutine che non permette loro di consumare dei cibi che lo contengono, come ad esempio pane e pasta.

Sebbene in commercio siano presenti dei validi sostituti di questi prodotti, è bene sapere che spesso l’apporto calorico di questi ultimi è superiore rispetto agli altri. Questo dato, quindi, sfata il mito che ritiene che tutti i celiaci non abbiano bisogno di perdere peso in quanto nella loro alimentazione siano stati già eliminati tutti quei prodotti considerati responsabili dell’ingrassamento.

Per una dieta finalizzata alla perdita di peso, dunque, tutti i soggetti intolleranti al glutine dovrebbero rivolgersi a un medico specialista. Solo attraverso delle specifiche indicazioni dell’esperto, infatti, si potrà raggiungere il peso forma desiderato senza che il percorso provochi dei pericoli per la propria salute.

Qualora, invece, si volessero perdere un paio di chili, sarà possibile seguire alcuni semplici accorgimenti che permetteranno di sgonfiarsi un po’.

Colazione

Anche per la dieta celiaca la colazione si conferma un pasto di assoluta importanza. Durante le prime ore della giornata, infatti, è neccesario assumere la giusta quantità di vitamine.

Per fare ciò basterà consumare frutta di stagione accompagnata da latte di origine vegetale e senza grassi o sali aggiunti.

Non eliminare i carboidrati

I carboidrati, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, assumono un ruolo di assoluta importanza all’interno della fabbisogno calorico, motivo per il quale non bisognerebbe mai farne a meno.

Invece di consumare la pasta e il pane che contengono il glutine, dunque, i celiaci potranno consumare dei piatti ricchi di legumi: questi alimenti sono ideali in quanto presentano pochi grassi e invece molte proteine vegetali e fibre.

Pizza gluten free

Per soddisfare la propria voglia di golosità, infine, ci si potrà concedere una pizza gluten free una volta a settimana. Per perdere peso, tuttavia, sarebbe meglio prediligere una realizzata personalmente a mano o dal proprio pizzaiolo di fiducia rispetto a quelle surgelate e che quindi contengono maggiori grassi e conservanti.

Rispettando questi pratici e semplici consigli si riuscirà a raggiungere il proprio obiettivo in poco tempo, solamente se accompagnati dalle classiche raccomandazioni che riguardano il giusto consumo di acqua e di una salutare attività fisica.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…