Dimagrire tanto in poco tempo: perché non va bene

Home > Dimagrire tanto in poco tempo: perché non va bene

Chiunque si appresti ad iniziare una dieta finalizzata alla perdita di peso, spesso, spera di riuscire a dimagrire tanto in pochissimo tempo. Questo obiettivo prefissato, però, non potrebbe essere più sbagliato e meno utile per il proprio benessere fisico.

Una corretta dieta dimagrante, infatti, non deve essere ritenuta come un periodo forzato in cui rispettare tutte i suggerimenti proteici e calorici, bensì come un nuovo stile di vita che dovrà essere mantenuto anche una volta raggiunto l’obiettivo prefissato.

Dimagrire tanto in poco tempo non è salutare

Perdere molti chili velocemente, per quanto possa portare ad una gratificazione da parte della persona che vede aver perso il peso di troppo, in realtà non ha nulla di positivo in quanto poco salutare. A dimagrire tanto in poco tempo, non è il tessuto adiposo, ma solamente la massa magra e tutto il suo tessuto muscolare in quanto tutte le diete che promettono risultati sensazionali in poco tempo sono strutturate in maniera sbagliata. Solitamente si tende a non assumere calorie sufficienti per produrre l’energia necessaria della giornata e quindi l’organismo, che avrà necessità di mantenersi sveglio e attivo, andrà ad intaccare il tessuto muscolare che produce il glucosio di cui hanno bisogno alcuni organi. Proprio per questo motivo, quindi, distruggendo il tessuto muscolare, si tenderà a indebolire tutto il corpo.

Una volta abituato il regime ipocalorico, che durante la dieta rapida ha visto l’eliminazione totale di alcuni alimenti, il metabolismo, non appena introdotti tutti i cibi un’altra volta, non sarà più in grado di smaltirli correttamente e quindi perderà più tempo, provocando un’inevitabile aumento del peso, che a volte supera anche quello iniziale.

Un’altra controindicazione, meramente fisica, riguarda la pelle, che dopo un’ingente perdita di peso resterà in eccesso e flaccida, per un indesiderato effetto budino.

Onde evitare tutti questi problemi, che possono essere sia fisici che di salute, sarà meglio armarsi di pazienza e di recarsi da un professionista in grado di suggerire la giusta dieta a cui sottoporsi, senza dover danneggiare la propria persona.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…