Quanta acqua bere per dimagrire velocemente

Perché per dimagrire si deve bere molto

Home > Perché per dimagrire si deve bere molto

Una delle prime regole d’oro da seguire quando si intende perdere peso riguarda quella di bere molta acqua. Prima di armarsi di borracce e bottigliette, tuttavia, è importante conoscere perché questo sistema permette effettivamente di dimagrire.

Il ‘segreto’ dell’acqua è tutto racchiuso nel suo sistema naturale in grado di riattivare i muscoli e di aiutare l’organismo a bruciare correttamente tutte le calorie. Per permettere all’azione depurante di agire, sarà dunque importante conoscere tutte le informazioni utili che aiuteranno a dimagrire bevendo acqua.

Quanta acqua bere per sgonfiarsi

Sebbene tendenzialmente si tenda a credere che ogni organismo abbia bisogno della stessa quantità di acqua, non è propriamente così. Ciò che è noto e comune a tutti è che per perdere dalle 68 alle 205 calorie è sono necessari da 1 a 5 bicchieri di acqua al dì.

Naturalmente, è bene specificarlo, l’acqua aiuta a sgonfiarsi solamente se accompagnata ad un corretto regime alimentare: bere bicchieri su bicchieri non accompagnati dalla dieta non porterà a nessun vantaggio.

Qualora si fosse già attenti alla propria linea attraverso prediligendo dei cibi specifici, si potranno scegliere alcuni determinati alimenti che aiuteranno a sgonfiarsi prima del previsto.

Quando bere

Il primo bicchiere di acqua, la cui capienza media si aggira intorno ai 200ml, andrebbe bevuto prima di fare colazione. Con questo semplice gesto, infatti, si depura a fondo l’organismo: dopo tutta la notte, infatti, l’acqua ripulisce con maggiore efficacia l’intestino, riducendo la possibilità che si formi la tanto odiata pancia gonfia.

Poco e spesso

Dopo questi prima 200ml di acqua, si potrà procedere tranquillamente con la propria giornata e con il piano alimentare studiato appositamente da uno specialista. Sorseggiare con una costante frequenza l’acqua è importante, in media si consiglia di bere ogni ora: questo permetterà alla sua azione di bruciare le calorie.

Metabolizzare i lipidi solamente bevendo acqua non basta: sarà sempre necessario accompagnare il tutto, oltre che dalla dieta, anche da un po’ di attività fisica. Unendo questi tre fattori la perdita di peso sarà assicurata.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…