Peso forma e altezza: i calcoli di Broca e Lorenz

Home > Peso forma e altezza: i calcoli di Broca e Lorenz

In tanti sono ossessionati dal raggiungimento del così detto peso forma. Ma cosa si intende per questo concetto?

Il peso forma, stando alle definizioni mediche e scientifiche non è altro che il peso che permette all’individuo di allontanare problemi cardiovascolari e che quindi consente di aumentare anche l’aspettativa di vita. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, in seguito ai suoi numerosi studi ha scoperto una correlazione tra l’indice di massa corporea e tutte quelle patologie che sono inesorabilmente legate al benessere: diversi test hanno dimostrato che più si è lontani dal proprio peso forma e più aumenta la probabilità di sviluppare questo tipo di malattia.

Discorso scientifico a parte, il peso forma può essere più semplicemente ritenuto come un peso in cui raggiungere il proprio benessere psico-fisico in cui ci si sente bene con se stessi.

La formula del peso forma di Broca

Le metodologie che permettono di calcolare il proprio benessere fisico sono parecchie. La formula che veniva più utilizzata fino al secolo scorso è quella che riteneva che il peso ideale fosse da calcolare sottraendo dalla propria altezza -100 cm per gli uomini e -104 cm per le donne. Questo metodo, conosciuto come Broca, è molto semplice: se un uomo è alto 185 cm dovrebbe pesare 85 Kg, mentre se una donna è alta 170 cm dovrebbe pesare 66 cm.

Lorenz e la sua formula

A considerare l’altezza come unico fattore rilevante è anche la formula di Lorenz che stabilisce che negli uomini altezza in cm – 100 – (altezza in cm – 150)/4 mentre per le donne lo stesso procedimento deve essere diviso per 2. Stando a questo metodo, quindi, un uomo alto 185 cm dovrebbe pesare 76, 25 kg e una donna alta 170 cm dovrebbe essere 60 kg.

Entrambi questi calcoli, però, hanno dei forti limiti in quanto utilizzano come unica variabile l’altezza, senza considerare altri fattori come l’età e le caratteristiche fisiche

Un corretto peso forma dovrebbe infatti tenere conto delle caratteristiche personali di ogni individuo quali età salute, costituzione e livello di attività fisica.

Per quanto i metodi di Broca e Lorenz possano essere indicativi, sarà sempre meglio affidarsi a un nutrizionista in grado di stabilire correttamente il peso forma in base ad ogni fattore.




Potrebbe anche interessarti

dieta
Capodanno, cosa cucinare per rendere il cenone light

Le festività di dicembre sono così: non si fa in tempo ad aver terminato con…

dimagrire dopo le feste
Dieta dopo le feste natalizie, come depurarsi

Le grandi abbuffate dell’appena terminato Natale sembrano già essere un lontano ricordo, se non fosse…

dieta per dimagrire
Trucchi per dimagrire in fretta e in salute

Con l’imminente arrivo dell’anno nuovo nella lista dei buoni propositi, proprio a fianco dell’iscrizione in…